Dal 2005 abbiamo deciso di offrire alle scuole ed alle Istituzioni locali materiali didattici di sicura qualità scientifica e di non facile reperibilità, per questa ragione la nostra associazione ha predisposto, senza finalità di lucro, una mostra sul mondo degli insetti: Pianeta Insetti.

pianeta-insetti-campogalliano

pianeta-insetti-reggio-e
La mostra completa è composta da 45 pannelli esplicativi e 94 teche entomologiche (all’incirca 2700 esemplari) che permettono al visitatore di scoprire l’affascinante mondo degli insetti. La mostra partendo dalle lontane origini testimoniate dai reperti fossili, descrive morfologia, classificazione, comportamenti e strategie degli insetti, il gruppo di organismi che, come numero di specie (oltre un milione conosciute) e abbondanza delle popolazioni, ha avuto sulla Terra il più grande successo evolutivo, costituendo in ogni regione del pianeta una concreta e multiforme espressione di biodiversità.
In alcune teche sono presenti insetti negli stadi preimmaginali (uova, larve,e bruchi) e i loro nidi o bozzoli in modo da illustrarne il ciclo biologico.
Temi sviluppati nella mostra:
– Origini: presentazione di alcuni reperti fossili, le origini dell’odierna fauna entomologica: dalla Pangea agli attuali continenti, due esempi di diffusione in Nord America attraverso la Beringia, due esempi dell’origine del popolamento entomologico dell’Italia (Parnassius apollo e Marcrothorax morbillos)
– L’evoluzione attraverso la selezione naturale
– Cenni sulla morfologia degli insetti
– Ciclo riproduttivo e metamorfosi
– Il dimorfismo sessuale negli insetti
– Colori, mimetismo criptico e batesiano: le strategie di difesa negli insetti
– Le aree faunistiche mondiali
– Gli ambienti dell’Emilia centrale: dal crinale alle zone umide
– Gli insetti nell’ecosistema
– Insetti domestici: il caso dell’alveare” e delle “farfalle della seta”
– Classificazione e presentazione dei principali ordini e di alcune famiglie emblematiche

E’ possibile visitare parte della mostra PIANETA INSETTI presso il Museo di Zoologia e Anatomia Comparata dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, via Università, 4 Modena, su prenotazione contattando il Dott. Gambarelli Andrea :
Tel. : 059.2056561
Fax : 059.2056532
E-mail: andrea.gambarelli@unimore.it
Le Istituzioni scolastiche e di divulgazione scientifica che desiderassero procedere alla prenotazione di un allestimento completo o parziale della mostra presso le loro sedi della mostra “PIANETA INSETTI” possono contattare direttamente il Gruppo Modenese Scienze Naturali (email gmsn@fastwebnet.it)