TORNA ENTOMODENA:  in 2000 mq. una grande esposizione di insetti, conchiglie, editoria specializzata, didattica naturalistica per ragazzi

CONTINUA A LEGGERE ALL’INTERNO IL RICCO PROGRAMMA DI EVENTI COLLATERALI CONCOMITANTI NELL’AREA DELLA POLISPORTIVA SALICETA SAN GIULIANO…

Anche questo settembre torna Entomodena, la mostra internazionale di Entomologia e invertebrati, ricchissima di partecipanti da tutta Europa e appuntamenti a tema.
In questa edizione sarà dedicata un’attenzione particolare all’entomologia ed ecologia urbana, con una serie di eventi per mostrare diversi aspetti della conservazione degli insetti e del loro habitat. Come sappiamo gli insetti sono fortemente minacciati da numerose cause concomitanti e sono, però, ancora poco conosciuti e poco considerati, soprattutto tenendo conto della loro abbondanza rispetto ai vertebrati. Potremo scoprire qualcosa in più a Entomodena con un incontro con i rappresentanti della giunta di Modena, una conferenza sull’economia circolare e due laboratori, sulla costruzione di bugs hotel e sull’arboricoltura.

SPAZIO INCONTRI – TENSOSTRUTTURA

SABATO ORE 10.00 

“IL VERDE URBANO. NON BASTA L’URBANISTICA: CULTURA E CONOSCENZA AMBIENTALE PER LA BIODIVERSITA’”.

Tavola rotonda

Moderatore:  Mauro Ferri, Veterinario e Naturalista, Consiglio Direttivo GMSN aps

 

GMSN – Lucio Saltini, Presidente Gruppo Modenese Scienze Naturali aps  “LA BIODIVERSITA’ IN AMBIENTE URBANO: L’ESPERIENZA DEL PARCO DELLA RESISTENZA”.

FORESTE PER SEMPRE – Matteo Dal Zotto, PhD Dipartimento di Scienze della Vita, UNIMORE “CONSERVARE LA DIVERSITA’ ANIMALE URBANA: UNA SFIDA IMPOSSIBILE?

GRUPPO SCOUT LA BUCA – Andrea Zivieri, capo scout MO6: “GIARDINO SEGRETO” NELLA BASE SCOUT “LA BUCA”.

COMITATO BOSCHI A MODENA – Emanuela Luppi: “ BOSCO DI VIA LAZIO: UNA IMPORTANTE RISORSA PER LA CITTA’”.

FATTORIA ACCANTO – Francesco Minelli: “ FATTORIA ACCANTO: L’AGROECOLOGIA SVILUPPA LA BIODIVERSITA’ URBANA”.

PARCO GIULIO REGENI – Giovanni Miglione, Studente UNIMORE, rappresentante UDU in Senato Accademico: “VALORIZZAZIONE DI UN’AREA VERDE DI RISULTA”.

Alla tavola rotonda sono invitati rappresentanti della Giunta del Comune di Modena

 

SABATO ORE 16.00

SPAZIO INCONTRI – TENSOSTRUTTURA

INSECT FARMING: “bestiame” a sei zampe per un futuro sostenibile

Conferenza di Lara Maistrello, Dipartimento Scienze della Vita – Centro Biogest-Siteia, UNIMORE


INCONTRO ALL’APERTO

SABATO ORE 16.00

“ECOSISTEMA ALBERO” Alla scoperta dell’arboricoltura moderna: dimostrazione pratica di “Tree Climbing”  e conversazione con Marcello Morselli e Stefano Pini, arboricoltori.

 

DOMENICA ORE 9.45 

SPAZIO INCONTRI – TENSOSTRUTTURA

Tavola Rotonda “Biodiversità e Micropaleontologia: i Foraminiferi come risorsa scientifica e come passatempo naturalistico

Moderatore Cesare Brizio

  • Giulia Barbieri (UNIBO) – «Alla scoperta degli ambienti del passato: i foraminiferi microbentonici della costa padano-adriatica»
  • Cesare Andrea Papazzoni (UNIMORE) – «Giganti unicellulari: i macroforaminiferi dalle Alpi alle Piramidi»
  • Stefano Claudio Vaiani (UNIBO) – «Dall’Ammonite all’Ammonia, la storia della micropaleontologia a foraminiferi nelle collezioni del Museo Geologico Giovanni Capellini di Bologna»
  • Cesare Brizio (WBA) – «L’hobby dei Foraminiferi»

SALA CONSIGLIO POLISPORTIVA
DOMENICA ORE 9.45

I BENEFICI DELLE VESPE: dal veleno all’entomoterapia, e altro ancora…
Le <vespe> e insetti affini sono percepiti in termini estremamente negativi con enfasi sulla nocività e pericolosità. In realtà si tratta di insetti sociali ecologicamente importanti e anche per le loro punture sono allo studio immunoterapie specifiche.

Conversazione con Stefano Turillazzi, Prof. Emerito UniFI, Insect Pharma Entomotherapy SrL

 

SALA CONSIGLIO POLISPORTIVA

DOMENICA ORE 11.15

NEL REGNO DEI RAGNI

Presentazione del libro illustrato, con gli autori:

Massimo Dell’Agata già professore a UNIVAQ, Maria Grazia Bindi già insegnante di lettere e autrice di testi per bambini  e Franco Sacchetti, disegnatore di graphic novel.

 

LABORATORI PER BAMBINI

“INSETTI CON LE GHIANDE”
Laboratorio creativo con materiale vegetale
Dai 9 anni – Prenotazione obbligatoria, massimo 4 bambini a turno
Turni:
Sabato
10:00 > 10:30 – 11:00 > 11:30 – 14:30 > 15:00 – 15.30 > 16:00 – 16:00 > 16:30
Domenica
10:00 > 10:30 – 11:00 > 11:30
A cura di Andrea Gambarelli – Polo museale UNIMORE- Museo di Zoologia ed Anatomia Comparata

“INSETTI CERCANO CASA”
Costruiamo insieme un bee hotel per gli insetti impollinatori, falcidiati da agricoltura intensiva e pesticidi”
Dai 9 anni – Prenotazione obbligatoria, massimo 8 bambini a turno
Turni:
Sabato 10.00 > 11.30 – 15.30 > 17.00
Domenica 10.00 > 11.30
A cura del GMSN aps

UN MUSEO DEGLI INSETTI TUTTO STRAMBO
Giocolettura sugli insetti a cura di Vera Donatelli, educatrice alla lettura
Prenotazione obbligatoria: per bambini dai sette ai dieci anni
All’esterno sotto il gazebo
Domenica dalle 10:00 > 11:15

PRENOTAZIONE laboratori: GIULIO GALLI, giulio.galli1996@gmail.com

 

MOSTRA MICOLOGICA

I FUNGHI DELLA NOSTRA REGIONE

mostra micologica di esemplari freschi. A cura del Gruppo Naturalistico Modenese onlus

 

DISPOSIZIONI ANTICOVID-19

Come lo scorso settembre saranno applicate tutte le disposizioni anticovid previste dalle autorità sanitarie in modo da poter partecipare all’evento in tutta sicurezza.
E’ quindi necessario presentare all’ingresso “green pass” e documento di identità e indossare la mascherina negli ambienti chiusi.
Eventuali ulteriori disposizioni saranno tempestivamente pubblicate sul sito web www.entomodena.com

Qui il programma in formato pieghevole da scaricare e condividere

Qui una locandina con gli eventi più rilevanti